Nasce la zona a traffico pedonale privilegiato

Nasce l’isola ambientale – denominata “Zona a traffico pedonale privilegiato” – tra corso Como e Porta Garibaldi, che interessa viale Pasubio, via Maroncelli, via Quadrio, il cavalcavia Bussa, via Tazzoli, via Speri, via Bonnet, via di Tocqueville, via Massimo D’Azeglio, via de Cristoforis, via Rosales, viale Monte Grappa (tra piazza XXV Aprile e via Melchiorre Gioia). Si tratta di strade oggi interessate da un’eccessiva presenza di auto, in transito e in sosta, rispetto alle caratteristiche di “quartiere” e per questo è importante la loro trasformazione in zona 30, con vie che avranno precedenza generalizzata ai pedoni Leggi l’articolo completo sul sito del Comune di Milano: http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/!ut/p/c1/04_SB8K8xLLM9MSSzPy8xBz9CP0os_hAc8OgAE8TIwMDJ2MzAyMPIzdfHw8_Y28jQ_1wkA6zeD9_o1A3E09DQwszV0MDIzMPEyefME8DdxdjiLwBDuBooO_nkZ-bql-QnZ3m6KioCADL1TNQ/dl2/d1/L2dJQSEvUUt3QS9ZQnB3LzZfQU01UlBJNDIwT1RTMzAySEtMVEs5TTMwMDA!/?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/giornale/giornale/tutte+le+notizie+new/mobilita+ambiente+arredo+urbano+verde/pta_garib_traffico_pedonale_privilegiato